Con il bando per i lavori di dragaggio del Porto della Bandita e con i progetti per i lavori a Sferracavallo, saranno rimessi in funzione due approdi sia per la piccola pesca sia per piccole imbarcazioni da diporto, dando nuovo respiro ed opportunità economiche a chi vive e lavora sul mare.
Anche a Sant’Erasmo, i lavori di pulizia e sistemazione del porto daranno nuova vitalità in funzione turistica e di fruizione pubblica dell’area.

I nuovi porti saranno dotati di arredi e aree attrezzate che li renderanno fruibili da tutti i cittadini, per la riscoperta del rapporto fra città e mare.