Per la prima volta in Italia, un’Amministrazione comunale ha dato il via ad alcuni progetti di comunicazione istituzionale accessibili.
Sono oggi due le iniziative rivolte in particolare al mondo dei sordi e delle persone con problemi di udito: la campagna istituzionale della RAP per la raccolta differenziata e, di recente, la realizzazione di video guide in LIS (Lingua dei Segni Italiana) su tutti i monumenti cittadini inseriti nel Patrimonio dell’UNESCO.

Con fondi comunali è stato strutturato il servizio di assistenza specialistica all’autonomia e alla comunicazione ed è stata garantita la scolarizzazione dei bambini ospedalizzati e dei ragazzi detenuti.